Progressisti e ratzingeriani delusi: ecco chi sono tutti i «nemici» di papa Francesco

ARTICOLI CORRELATI
di Massimo Introvigne

  • 94
Il caso dell'arcivescovo Viganò, l'ex nunzio negli Stati Uniti in pensione che accusa il Papa di avere coperto l'ex cardinale di Washington McCarrick, accusato di abusi sessuali, ha fatto uscire allo scoperto vecchi e nuovi nemici di papa Francesco. Alcuni non hanno esitato a chiedere le sue dimissioni. Ma chi sono esattamente questi nemici?

Al lettore sarebbero utili per orientarsi nomi e cognomi. Ma, com'è tradizione nella Chiesa, i nomi che si possono fare con certezza sono quelli di intellettuali, molti dei quali laici. I vescovi e cardinali che si oppongono al Papa, con eccezioni che si contano sulle dita di due mani, si esprimono secondo costume ecclesiastico in modo felpato, e non è facile identificarli con certezza.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 30 Agosto 2018, 07:30 - Ultimo aggiornamento: 30-08-2018 18:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP