Il Vaticano e l’affare a Londra: ora gli indagati sono dieci

Mercoledì 30 Settembre 2020 di Valentina Errante
Il Vaticano e l affare a Londra: ora gli indagati sono dieci

È il 2014 quando la segreteria di Stato Vaticana compra l’immobile di Sloane Avenue a Londra e avvia una serie di investimenti fallimentari, attraverso l’ingresso al 45 per cento nel fondo Athena, costato alla Santa Sede circa 500 milioni di euro. Ma l’operazione, che ha portato il promotore di Giustizia Gian Piero Milano a indagare per truffa, estorsione, riciclaggio, peculato, e che sta sconvolgendo il Vaticano, parte almeno due anni prima....

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 1 Ottobre, 07:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA