EDITORIALE

di Luca Ricolfi

C’è un certo strabismo, ultimamente, nella comunicazione sul Covid. Il messaggio principale è che dobbiamo stare rinchiusi e che se ci rinchiudono è «per il nostro bene». È come si dice ai bambini per fargli accettare qualche sacrificio. Il numero dei morti (che viaggia verso quota 1000 al giorno) serve assai bene allo scopo. C’è però anche un messaggio secondario, che...

... continua

COVID-19 La mappa del contagio

Speciale Università