LETTERE AL DIRETTORE

EDITORIALE

di Marco Ciriello

I suoi ultimi duecento metri in vasca, Federica Pellegrini, li ha percorsi ridendo. Era anche l’ultimo tratto di una grande carriera che da Atene 2004 arrivava a Tokyo 2020. E noi con lei, tribolanti. Andava da una vita all’altra. I suoi ultimi duecento metri in vasca, Federica Pellegrini, li ha percorsi ridendo. Era anche l’ultimo tratto di una grande carriera che da Atene 2004 arrivava a Tokyo 2020. E noi con lei,...

... continua

COVID-19 La mappa del contagio

Speciale Università
Concorsi P.A.