“Un Vaccino per Sostenere la Ripresa”, iniziativa di Asl e Confcommercio per rilanciare l’economia locale

Mercoledì 4 Agosto 2021
“Un Vaccino per Sostenere la Ripresa”, iniziativa di Asl e Confcommercio per rilanciare l’economia locale

RIETI - Si chiama “Un vaccino per Sostenere la Ripresa” ed è un’iniziativa unica nel suo genere in Italia realizzata da una Azienda Sanitaria Locale, la Asl di Rieti insieme ad una Associazione datoriale, la Confcommercio Lazio Nord, per dare vita ad una nuova stagione di rinascita del settore del commercio e del turismo locale, in piena sicurezza grazie alla vaccinazione anti-covid19.  

La pandemia da Sars CoV-2 in questi sedici mesi ha messo a dura prova non soltanto il sistema salute ma anche il mondo delle piccole e medie imprese. Da qui l’idea della Asl di Rieti e di Confcommercio Lazio Nord, di sottoscrivere un protocollo d’intesa volto, da un lato a premiare tutti i cittadini che hanno concluso il ciclo vaccinale e dall’altro, ad aumentare la percezione che le attività commerciali e turistiche sono luoghi sicuri e che lo saranno ancor di più se ogni cittadino, per accedere nelle attività,  sarà munito di green pass, in linea con le disposizioni normative vigenti: i cittadini muniti di green pass, vale a dire tutte le persone che hanno eseguito il vaccino anti-covid19 in prima e seconda dose, saranno così “premiati” con uno sconto sulla merce acquistata e l’esercente potrà lavorare con serenità e in sicurezza per se stesso, per i propri dipendenti e non ultimo per i propri clienti.     

Nei prossimi giorni, la Confcommercio Lazio Nord, proporrà agli associati del territorio della provincia di Rieti, di aderire all’importante iniziativa e di riservare uno sconto aggiuntivo ai clienti dotati di certificazione di avvenuta vaccinazione (green pass).  

Agli esercizi convenzionati verrà consegnata una vetrofania con il claim “Un Vaccino per Sostenere la Ripresa” con i loghi Asl Rieti e Confcommercio Lazio Nord, per consentire ai cittadini di identificare immediatamente le attività che aderiscono all’iniziativa. 

Nei prossimi giorni, verrà comunicato ai Media l’elenco delle attività che hanno aderito e lo stesso verrà pubblicato sui Siti della Asl di Rieti e di Confcommercio Lazio Nord. 

«Si tratta di un’iniziativa che offre uno strumento in più per ripartire in sicurezza – spiega il Direttore Generale della Asl di Rieti Marinella D’Innocenzo - grazie ai tanti che in questi mesi di emergenza sanitaria hanno contribuito a non far fermare il Paese nei settori essenziali: dai lavoratori del commercio a quelli del settore alimentare, della ristorazione e dei servizi alla persona. Sono certa che le adesioni saranno numerose perché attraverso questa iniziativa potrà arrivare un importante contributo per far ripartire in sicurezza l’economia e per raggiungere gli obiettivi della Campagna vaccinale anti-covid19».  

«L’accordo siglato con la Asl di Rieti – prosegue il Presidente di Confcommercio Lazio Nord Leonardo Tosti – rappresenta un significativo incentivo di sensibilizzazione alla vaccinazione di tutta la popolazione, attraverso la proposta di sconto sugli acquisti nei negozi aderenti all’iniziativa. Ci auguriamo che questo contributo da parte delle imprese, che continuano sempre a garantire la sicurezza nelle proprie attività, possa portare ad un rallentamento delle restrizioni e al rilancio dell’economia, scongiurando eventuali nuove chiusure».   

© RIPRODUZIONE RISERVATA