Nonna Lina festeggia il traguardo dei 100 anni, oggi festa grande nel ristorante che porta il suo nome

Sabato 26 Settembre 2020

RIETI - Nonna Lina taglia oggi il traguardo dei cento anni. E sarà festa grande questa sera nel ristorante di Stimigliano che proprio lei fece decollare da ragazza, raccogliendo il testimone dalla mamma Adelaide e che di generazione in generazione è divenuto un punto di riferimento per la ristorazione in Sabina portando il suo nome: Ristorante “Da Lina”.

Nata il 26 settembre di un secolo fa in Umbria, nonna Lina Zuccarini, primogenita di 5 figli, divenne moglie di Costante Sansoni trasferendosi a Forano per poi iniziare l’attività di ristorazione conciliandola con la famiglia (3 figli, 4 nipoti e 6 pronipoti). “Non ho studiato ma la cucina l’ho sempre amata” soleva ripetere mentre tra fettuccine e grigliate il suo ristorante cresceva a tal punto che, dopo 4 generazioni, ora che il testimone è passato alla nipote Adelaide come la bisnonna, non c’è persona in Sabina e oltre non lo conosca.

Stasera sarà festa per nonna Lina, che gode di buona salute e soffierà sulla torta con le 100 candeline insieme ai suoi affetti più cari. Una cerimonia privata ma che idealmente abbraccia le migliaia di persone che almeno una volta nella vita sono state accolte, coccolate e deliziate dalla sapiente cucina di Lina.

Ultimo aggiornamento: 00:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA