A Rieti il treno storico della Fondazione Ferrovie dello Stato, il saluto di amministratori e cittadini

Domenica 17 Ottobre 2021
A Rieti il treno storico della Fondazione Ferrovie dello Stato, il saluto di amministratori e cittadini

RIETI - Il sindaco di Rieti Antonio Cicchetti , vari amministratori e tanti cittadini hanno salutato questa mattina l'arrivo a Rieti, per la prima volta, di un treno storico della Fondazione delle Ferrovie dello Stato. Iniziativa possibile grazie alla collaborazione con l'associazione “Le Rotaie”, che gestisce percorsi turistici con treni storici, e il Gruppo Amici di Rieti. Durante la sosta del treno, prevista dalle 12 alle 15:30 di domenica, il Gruppo Fai Rieti e l’associazione “Le Rotaie” organizzano visite guidate al treno storico per conoscere le sue caratteristiche e la storia della ferrovia che attraversa gli Appennini dal versante adriatico a quello tirrenico passando per Rieti.

Il treno, arrivato alla stazione di Rieti proveniendo da Sulmona, appartiene alla terza generazione di automotrici leggere a nafta della fortunata serie «ALn 668» prodotte dalla Fiat Ferroviaria e dalla Omeca (RC). Rispetto alle serie precedenti, rappresentò un punto di svolta nell'evoluzione del rotabile in quanto ne fu rivista l'immagine e la confortevolezza. Inoltre, pur mantenendo l'austero arredamento interno pensato per i servizi locali, il treno aumentò la sua velocità massima a 130km/h.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA