Rieti, vaccinazioni: nuove prenotazioni al momento soldout nel Reatino. Si aspetta l'hub in Sabina

Mercoledì 23 Giugno 2021 di Raffaella Di Claudio
Vaccinazioni

RIETI - Nel portale “prenotavaccino” di Salute Lazio gli slot della provincia di Rieti sono completamente sold out. Tutti i posti prenotabili sono stati opzionati e nei centri vaccinali dell’ex Bosi, a Poggio Mirteto e Magliano Sabina non c’è più possibilità di prenotarsi. La Caserma Verdirosi, dove si somministra il siero AstraZeneca, interdetto ora a chi ha meno di 60 anni, non compare proprio più. E analizzando il trend vaccinale ci si accorge che in questo momento la campagna reatina è sospinta dal doppio motore Pfizer-Moderna.

Di sicuro, quando entrerà a regime, a partire dal 2 luglio, l’hub della Sabina, all’interno del centro di distribuzione Amazon di Passo Corese, si apriranno nuove possibilità, anche se, con ogni probabilità, il carico maggiore che evaderà il nuovo sito vaccinale sarà costituito dalle seconde dosi. Che in provincia sono già più di 35mila in coda per riceverle. Numero che crescerà man mano che verranno somministrate le prime dosi. Secondo la stima fatta dalla Asl, queste, entro metà luglio dovrebbero superare quota 96mila.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA