Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Resta impigliato con la vela del parapendio al Terminillo sulla cima di alcuni alberi, salvato dai vigili del fuoco

Mercoledì 1 Giugno 2022
Resta impigliato con la vela del parapendio al Terminillo sulla cima di alcuni alberi, salvato dai vigili del fuoco

RIETI - Una squadra di vigili del fuoco del comando di Rieti è intervenuta nel pomeriggio odierno sul monte Terminillo per il soccorso e il recupero di un pilota di parapendio rimasto impigliato con la vela nella vegetazione boschiva.

Presumibilmente un problema di natura tecnica ha portato il pilota ad atterrare pericolosamente al di sopra di una faggeta in località "Cinque confini" dove la vela di navigazione si è impigliata nella parte apicale di alcune sottili alberature. Il pilota è rimasto così sospeso ad oltre 10 metri dal suolo riuscendo però autonomamente ad allertare i soccorsi.

In collaborazione con il personale del Corpo nazionale del Soccorso alpino e speleologico, lo sportivo è stato raggiunto grazie all'utilizzo della scala italiana, liberato da vincoli e dai cinghiaggi che lo trattenevano solidale alla vela e fatto discendere in sicurezza grazie alla realizzazione di un sistema di discesa con funi. Sul posto al momento delle operazioni di soccorso anche personale della polizia di Stato del Terminillo, tecnici di Soccorso alpino della guardia di finanza e carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA