Roma, clochard trovato morto dentro lo stadio Flaminio: «E' stato ucciso»

ARTICOLI CORRELATI
di Alessia Marani

  • 96
Da arena di gesta olimpiche e primati sportivi a teatro di un omicidio. Sulin Wickrmasingha, il clochard cingalese di 68 anni, trovato morto venerdì mattina all'interno dell'ex infermeria dello Stadio Flaminio abbandonato nel più totale degrado dopo la riconsegna del Coni al Comune, è stato ucciso. Lo ha rivelato l'autopsia eseguita all'istituto di medicina legale del Policlinico Gemelli. Non una caduta accidentale, dunque, non un malore improvviso o una crisi dovuta a una sbronza eccessiva: qualcuno lo ha...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 9 Febbraio 2018, 07:27 - Ultimo aggiornamento: 09-02-2018 20:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP