Live e pandemia, concerti e spettacoli sospesi: il mondo della musica è appeso ad un filo

Sabato 3 Aprile 2021 di Leonardo Jattarelli
Dua Lipa

Chi può dirlo? Questa è l'inquietante domanda che si fanno sia gli appassionati di musica sia gli artisti stessi per quanto riguarda la ripresa dei concerti live nel nostro Paese a causa dei vari rinvii che si sono susseguiti per la pandemia. Se si naviga sui social e sui siti internet generici di musica, le date si accavallano o vengono cancellate e nel migliore dei casi rimandate. Comunque la tendenza che si nota è quella di uno spostamento generale dei live previsti per questa primavera (e già annunciati per l'inverno scorso) ad estate inoltrata o addirittura all'inverno prossimo e alcuni al 2022. 

Pasqua al Parco della Musica: il concerto di Piovani e i racconti di Celestini con le musiche di Fresu

 

 

Resta il fatto che, secondo quanto previsto dal nuovo DPCM emanato dal Presidente del Consiglio, Teatri, Cinema e Sale da concerto rimarranno chiuse fino al 6 aprile 2021. Concerti e spettacoli sono quindi sospesi e i booking delle agenzie live si stanno già adoperando per bloccare le date negli stadi per l’estate del 2021 in modo che, qualsiasi decisione venga presa dal governo, si possa riprogrammare tutto ufficialmente e per tempo. Nel 2021 non ci saranno infatti solo gli eventi previsti nel 2020, ma anche i progetti nuovi di molti altri artisti che poi andranno in tour. Ecco perché le agenzie, collaborando tra loro, stanno già organizzando l’agenda per il prossimo anno. 

Soprattutto rimangono in sospeso altri eventi live come gli i-Days (dal 12 giugno con Vasco Rossi previsto il 15 giugno), il Milano Summer Festival all’Ippodromo (dal 10 giugno) e Radio Italia Live del 7 giugno. Per non parlare poi dello Stadio San Siro che dovrebbe accogliere Tiziano Ferro (5/6/8 giugno), Salmo (14 giugno), Ultimo (18 e 19 giugno), Cesare Cremonini (27 giugno) e Max Pezzali (10 e 11 luglio).
l mondo della cultura in Italia è appeso ad un filo ormai da tempo. Non solo i cinema e i teatri ma anche la filiera dei concerti chiede al governo risposte certe ed immediate.

Tommaso Paradiso

Tiziano Ferro si è fatto portavoce per quanto riguarda i tecnici e gli operatori del settore (ma anche per chi ha acquistato i biglietti) per avere delle risposte, in modo da organizzarsi per tempo ed evitare un impatto economico drastico su tutta la macchina organizzativa dei live.

Nell'elencare le possibili date dei nuovi concerti, procediamo quindi in ordine sparso e sempre con il beneficio dell'inventario, a seconda di quello che si riesce a trovare sui siti dei vari artisti o degli organizzatori dei concerti (è possibile che non siano aggiornati), tenendo conto che per ogni data qui elencata è probabile un ulteriore slittamento. Madame è prevista per il  3 dicembre 2021 all' Atlantico Live di Roma, mentre Carl Brave, dovrebbe iniziare il suo tour dal 23 agosto 2021 all'Arena di Verona. 

Stando a quanto pubblicato, I Maneskin avrebbero già segnato il sold-out per i due concerti romani del 14 e 15 dicembre 2021 al Palazzo Sport mentre saranno a Milano il 18 e 19.

Secondo quanto riposta il sito “New Music”, (https://www.newsic.it/emergenza-corona-virus-concerti-e-eventi-annullati-e-rinviati-lista-in-aggiornamento) ecco altri concerti e date: Marco Masini, il 12 novembre parte da Orvieto al Teatro Mancinelli (recupero dell’8 aprile e del 16 settembre 2020 e del 10 aprile 2021). Emis Killa e Jake La Furia si esibiranno in due date live, prodotte da Vivo Concerti, sull’onda del successo ottenuto con il loro primo disco insieme, “17”, certificato disco di platino, e del repack “17 – Dark Edition” che ha debuttato #1 nella classifica FIMI/Gfk degli album più venduti. I due rapper calcheranno il palcoscenico insieme a Milano, sabato 6 novembre 2021 al Fabrique e a Roma, venerdì 12 novembre, all’Atlantico.

I Maneskin

Per quanto riguarda Massimo Ranieri, si legge che a seguito delle disposizioni in materia di contenimento all’emergenza da COVID-19, lo spettacolo in programma al Teatro Politeama di Piacenza è rimandato al giorno 16 dicembre 2021 (recupero dello spettacolo inizialmente previsto il giorno 20 marzo, 28 maggio, 11 dicembre 2020 e 22 aprile 2021).

I concerti di Vasco Rossi previsti nel mese di giugno 2021 nell’ambito dei Festival saranno riprogrammati mentre  per Tommaso Paradiso, il suo tour  "Sulle Nuvole" prodotto e organizzato da Vivo Concerti, viene riprogrammato al 2022. Il concerto previsto il 15 aprile 2021 a Milano è riprogrammato per venerdì 22 aprile 2022 al Mediolanum Forum di Assago (MI). Il concerto previsto il 18 aprile 2021 a Jesolo è riprogrammato per sabato 26 marzo 2022 al PalaInvent di Jesolo (VE). Il concerto previsto il 22 aprile 2021 a Roma è spostato a giovedì 7 aprile 2022 al Palazzo dello Sport di Roma.

Il tour degli YES è rimandato al 2022. La band sarà in Italia il 16 maggio 2022 al Teatro Dal Verme di Milano, il 17 maggio all’Auditorium della Conciliazione di Roma e il 18 maggio al Gran Teatro Geox di Padova. I biglietti già acquistati rimangono disponibili per le nuove date, mentre è possibile acquistare i nuovi titoli di ingresso sul canale ufficiale Ticketone. 

I concerti di Mannarino previsti l’­­8 e 9 Aprile 2021 a Roma sono riprogrammati per giovedì 17 febbraio 2022 e venerdì 18 febbraio 2022 al Palazzo dello Sport di Roma. Il concerto previsto l’11 aprile 2021 a Napoli è riprogrammato per domenica 20 febbraio 2022 al Palapartenope a Napoli. Anche Fasma posticipa: i concerti, previsti il 19 marzo 2021 a Roma e il 21 marzo a Milano, sono riprogrammati per venerdì 5 novembre 2021 al Teatro Centrale di Roma e domenica 7 novembre 2021 ai Magazzini Generali di Milano. I biglietti già acquistati resteranno validi per le nuove date. 

Gemitaiz

Raf e Tozzi saranno invece il 28 novembre all' Auditorium Parco della Musica di Roma (recupero del 29 aprile e del 30 ottobre 2020 e del 9 maggio 2021);  Gemitaiz & Madman hanno annunciato le nuove date, il 24 febbario 2022 al palazzo dello Sport di Roma e il 28 al Mediolanum Forum di Milano e il 3 marzo saranno al Palapartenope di Napoli (recupero del 18 aprile 2020, del 30 novembre 2020 e successivamente del 28 marzo 2021).

Marracash per le sue date nei palasport di “In Persona Tour” organizzato da Friends & Partners, rinvia al 2022 secondo il seguente calendario: 1 febbraio 2022 al Mediolanum Forum di  Milano e il 5 al Palazzo dello Sport di Roma. Elodie, a cantante romana porterà la sua musica in sei show, programmati nel mese di novembre 2021, a partire da Napoli, giovedì 4, al Duel Beat, proseguendo a Roma, sabato 6, presso il Teatro Centrale, e in seguito a Firenze, martedì 9, all’Auditorium Flog. Successivamente, Elodie si esibirà in un doppio appuntamento a Milano, presso la Santeria Toscana 31, giovedì 11 (sold out) e venerdì 12. Concluderà la tournée il concerto previsto a Torino, domenica 14, presso l’Hiroshima Mon Amour. 

Costretto a rinviare a settembre e ottobre 2021 l’atteso tour dei Pinguini Tattici Nucleari, programmato per il prossimo febbraio. Un traguardo sognato, conquistato e meritato: la band rivelazione del 2020 aspetta i suoi numerosi fan nei palazzetti a settembre e ottobre 2021 con una nuova programmazione delle date comunicate in precedenza, alle quali sono stati aggiunti altri 5 show, dato che quasi tutti gli 8 concerti, originariamente programmati, sono attualmente sold out.
Con tre eventi al Forum di Assago, due concerti al Palazzo dello Sport di Roma, la doppia data al Mandela Forum di Firenze e le nuove date di Eboli e Ancona, i Pinguini Tattici Nucleari  saranno poi l'1 ottobre 2021 a Roma al palazzo dello Sport già sold out. 

Dua Lipa: il suo tour in Italia originariamente previsto per il 10 febbraio 2021  sarà dunque rimandato al 12 ottobre 2021 sempre al Mediolanum Forum di Milano. «Mi manca tantissimo essere in tour - scrive la cantante - specialmente in questo periodo. Non vedo l’ora di riunirmi a voi e divertirci assieme! Nel mentre, sto lavorando a diversi progetti che usciranno a breve nell’attesa di tornare a esibirmi in tour».

Ozzy Osbourne farà tappa in Italia l’8 febbraio 2022 all’Unipol Arena di Bologna. mentre Mahmood sarà il 2 novembre a Napoli (Casa della Musica) recupero del 13 novembre 2020 e il 13a Roma all' Atlantico Live (recupero del 14 novembre 2020).

Morto il creatore del sintetizzatore Malcolm Cecil: aveva collaborato con i più grandi, da Stevie Wonder a Joan Baez

Claudio Baglioni porterà “Dodici Note” al Teatro Greco di Siracusa venerdì 16 luglio 2021 (recupero del concerto previsto il 17 luglio 2020), mentre sarà all’Arena di Verona sabato 11 settembre 2021 (recupero del concerto previsto il 18 settembre 2020). “Dodici Note” avrà inizio con i 12 appuntamenti alle Terme di Caracalla di Roma, dal 4 al 18 giugno 2021, prima volta in assoluto che la stagione estiva dell’Opera di Roma alle Terme di Caracalla ospiterà dodici serate consecutive dello stesso artista.

Emma Marrone: Il tour della cantante  nei palasport, inizialmente previsto ad autunno 2020, viene posticipato a maggio 2021, secondo il seguente calendario: 1 maggio, Pala Invent, Jesolo (recupero del 3 ottobre 2020 (data zero), 28 maggio, Pala Partenope di Napoli (recupero del 16 ottobre 2020) e il 26 al Palazzo dello Sport di Roma (recupero del 10 ottobre 2020)

Antonello Venditti

I concerti di Carl Brave riprogrammati si terranno il 20 luglio 2021 all’Urban Park di Milano, presso il Parco Esposizioni Novegro e il 24 luglio 2021 a Rock in Roma come sempre all’Ippodromo delle Capannelle. I biglietti già acquistati saranno validi per le nuove date.
Reduce da un anno eccezionale che l’ha visto a marzo nei teatri d’Italia, tour andato sold out in tutte le tappe, e in estate impegnato in una lunga tournée nei principali Festival tra i quali lo straordinario successo del live a Rock in Roma, l’artista romano è tornato con tre nuovi brani “Che Poi”, “Regina Coeli”, “Spigoli” (già disco d’Oro), scritta con ThaSupreme e Mara Sattei e Fratellì, pezzi che anticipano il nuovo album.
I concerti di Gianna Nannini previsti per il 2020 in Italia e all’estero vengono posticipati e il live speciale  previsto il 30 maggio 2020 allo Stadio Artemio Franchi di Firenze è stato posticipato al 29 maggio 2021.

Per quanto riguarda Venditti & De Gregori, la data del concerto allo Stadio Olimpico di Roma, l’evento unico nel cuore della Capitale, prevista il 5 settembre 2020, a causa dell’emergenza sanitaria, si terrà il 17 luglio.
I biglietti già acquistati per lo show del 5 settembre 2020 rimangono validi per il nuovo show.

Infine, notizia di oggi, il governo olandese vuole organizzare l’Eurovision Song Contest 2021, in programma a maggio a Rotterdam, con un pubblico limitato per valutare i rischi di contagio legati al coronavirus. L’evento sarà un test pratico, una sorta di «laboratorio sul campo», che avrà lo scopo di studiare come eventi di questo tipo potrebbero svolgersi in futuro con un pubblico in modo sicuro nonostante il Covid-19. Lo ha dichiarato il ministero della Cultura olandese, stando alla Afp. Sarà consentito un massimo di 3.500 spettatori per ciascuno dei nove concerti previsti. Si potrà partecipare solo a determinate condizioni, ad esempio con l’obbligo di presentare un test negativo. L’Italia sarà rappresentata dai Maneskin. 

Ultimo aggiornamento: 17:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA