Ardea, la truffa delle buche: chiedono risarcimenti al Comune, ma le loro auto non potevano circolare, raffica di multe e sequestri

Venerdì 20 Dicembre 2019
foto
Scoperte dalla Polizia Locale di Ardea numerose tentate truffe ai danni del comune: gli agenti della Locale hanno controllato le richieste di risarcimento dei danni, presentate a causa delle buche presenti sull'asfalto cittadino. Alla fine dell'indagine gli agenti hanno scoperto una vera e propria "Truffa delle Buche" e sono stati multati i proprietari di un veicolo su tre. I fatti sono accaduti durante i controlli sulle richieste dei danni nei confronti del comune, da parte di numerosi automobilisti della zona. Gli agenti della Municipale, guidati dal comandante Sergio Ierace, hanno accertato diversi illeciti al Codice della strada elevando pesanti sanzioni ai richiedenti, per patenti scadute, 6 quelle  ritirate, auto prive di revisione ed assicurazione, ovvero veicoli che non avrebbero potuto circolare sul territorio cittadino a causa delle diverse irregolarità riscontrate. Sarà difficile quindi per questi utenti della strada ottenere i risarcimenti danni dovuti alle buche che avevano presentato al comune di Ardea.

(Foto Luciano Sciurba) © RIPRODUZIONE RISERVATA