Castelli Romani, Pasqua tra solidarietà e asporto: doni agli operatori sanitari al lavoro (foto Sciurba-Fagiolo)

Domenica 4 Aprile 2021
foto

Castelli Romani, una Pasqua serena, nonostante la zona rossa, con controlli in tutto il territorio, ma non sono tante le persone in giro ai Laghi e ai Pratoni, del Vivaro, le zone comunemente prese d'assalto negli anni passati a Pasqua e Pasquetta.  Tanta la solidarietà agli operatori sanitari al lavoro negli ospedali e sulle ambulanze, ieri la polizia di Genzano ha donato le uova di pasqua ai bambini ricoverati e ai genitori di quellli appena nati all'ospedale dei Castelli di Ariccia. Anche i responsabili del mercato contadino dei Castelli hanno portato doni negli ospedali e alle parrocchie di Roma e provincia, regalando i prodotti tipici della terra biologici. Questa mattina a Genzano, presso il duomo centrale c'è stata la messa di Pasqua celebrata dal cardinale Marcello Semeraro, stretto collaboratore di Papa Francesco, alla presenza del parroco don Pino Continisio e tutte le autorità, rispettando le norme anticovid 19 . Molto lavoro anche con i piatti tipici della tradizione pasquale per i ristoranti e gli agrituriismi che hanno deciso di fare l'asporto e il prendi e scappa. (Foto Luciano Sciurba-Giorgia Fagiolo)

© RIPRODUZIONE RISERVATA