Covid Lazio, bollettino oggi 2 marzo 2021: più casi (1.188), morti (29) e terapie intensive (226)

Martedì 2 Marzo 2021
Covid Lazio, bollettino oggi 2 marzo 2021: 1.188 casi (+144) e 29 morti. A Roma 644 contagi (+125)

Il bollettino di oggi su oltre 11 mila tamponi nel Lazio (+2.327) e oltre 26 mila antigenici per un totale di oltre 37 mila test, si registrano 1.188 casi positivi al Covid (+144), 29 i decessi (+1) e +1.087 i guariti. Diminuiscono i ricoveri, mentre aumentano i casi, i decessi e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 3%. I casi a Roma città sono a quota 644 (+125).

Nel Lazio, intanto, oggi nuovo record: saranno superati le 16 mila somministrazioni di vaccini anti Covid in un giorno. Inoltre, entro stasera sarà superato il traguardo delle 455 mila vaccinazioni somministrate totali. Lo rende noto l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, ricordando che «sono partiti anche i medici di medicina generale (mmg) con le vaccinazioni: ci vorranno almeno due settimane per andare a pieno regime».

«I vaccini ordinati e somministrati dai medici di medicina generale (MMG) in due giorni dall’attivazione del servizio nel Lazio sono circa 3 mila. Ogni medico può prenotare le dosi attraverso la piattaforma messa a loro disposizione e ritirare i vaccini per somministrarli ai propri assistiti. Concluse queste operazioni riconsegna presso le farmacie le fiale utilizzate vuote per ricevere le altre. Questo al fine di garantire un completo tracciamento delle somministrazioni eseguite. Stimiamo che per andare a pieno regime occorra almeno una settimana». Lo comunica l’Unità di Crisi Covid-19 della Regione Lazio.

Nella Asl Roma 1 sono 287 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono undici i ricoveri. Si registrano sei decessi di 69, 75, 77, 84, 86 e 92 anni con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 256 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono novanta i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano sei decessi di 74, 74, 74, 75, 77 e 80 anni con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 101 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 80, 84 e 92 anni con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 38 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 75 anni con patologie.

Nella Asl Roma 5 sono 103 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 72, 75 e 77 anni con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 66 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 78, 81 e 84 anni con patologie.

Nelle province si registrano 337 casi e sono sette i decessi nelle ultime 24h.

Nella Asl di Latina sono 99 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 81, 83 e 90 anni con patologie.

Nella Asl di Frosinone si registrano 170 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registra un decesso di 78 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 31 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 76, 76 e 87 anni con patologie.

Nella Asl di Rieti si registrano 37 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

 

 

Ultimo aggiornamento: 18:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA