Covid Roma: mappa contagio: al Centro la situazione peggiore, quartiere Trieste maglia nera

Mercoledì 7 Ottobre 2020
Covid Roma: mappa contagio: al Centro la situazione peggiore, quartiere Trieste maglia nera

Il Covid tiene in apprensione la Capitale. I dati a Roma, 128 casi ieri, e in generale nel Lazio, continuano a non essere confortanti e il contagio dilaga. L'ultimo rilevamento parla di 275 nuove infezioni in Regione, a fronte di undicimila tamponi e porta il contatore totale degli attuali positivi a 8.290, confermando il Lazio ai primi posti delle classifiche nazionali. Dall'inizio della pandemia, sono guariti in 8.794, mentre, purtroppo, sono 948 i decessi, quattro nella sola giornata di ieri. 
 


Stagliato un simile quadro, nello specifico, la situazione si riflette in modo proporzionale nei quartieri di Roma. Due persone, ieri, sono morte nel territorio di competenza della Asl 1, si tratta di due pazienti di 64 e 78 anni, entrambi con patologie pregresse. Le altre due vittime, invece, a Frosinone e Rieti. Per quanto riguarda il contagio, la situazione peggiore è all'interno della cintura che avvolge la zona centrale della Capitale, dove l'incidenza dei positivi ogni diecimila abitanti è complessivamente più alta.

Nell'area centrale, la maglia nera va al quartiere Trieste, nel Municipio due (630 positivi), dove i casi in termini assoluti dall'inizio della pandemia sono 155. Ricompresi nella stessa area, preoccupano i 132 positivi registrati nel quartiere Nomentano. Vicino geograficamente, ma all'interno del V Municipio (874 casi accertati), Gordiani registra un preoccupante 142. La zona centrale è quella che complessivamente mostra il quadro peggiore, se si considerano anche i 147 contagiati nel quartiere Esquilino. L'area che fa capo al centro storico, in tal senso, registra 137 positivi.  

Roma, nella lista della Raggi per il Recovery Fund progetti che il Governo aveva già bocciato

Chiaramente i numeri crescono nelle aree maggiormente popolose e se la situazione sembra migliorare allontanandosi dal centro, Torre Angela (245 positivi) e Borghesiana (139), nel Municipio sei (755 casi), rappresentano preoccupanti eccezioni. Non va meglio nel settimo Municipio, che complessivamente è il peggiore, con 913 casi. Qui  pesa soprattutto, l'incidenza del quartiere Don Bosco, 190 positivi registrati ad oggi, e Tuscolano Sud (161). Ostia, divisa fra Sud e Nord, ne conta rispettivamente 89 e 92, a cui vanno sommati i 29 della zona antica della città. In totale sono 541 quelli del Municipio Dieci. 

Detto degli aspetti negativi, le note migliori riguardano i distretti quattro e otto, che con 393 e 354 casi, sono le zone meno colpite dell'Urbe. A Tor San Giovanni i positivi sono soltanto due, tre a Tor Cervara e Grottarossa est. Ma anche queste cifre, seppur confortanti, sono da contestualizzare e rapportare al numero totale degli abitanti.
 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre, 00:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA