Roma, incidente a Centocelle: Daniele D'Amore muore a 34 anni. Ancora una vittima sulle strade romane

Domenica 18 Luglio 2021
Incidente a Centocelle, muore Daniele D'Amore: ancora una vittima sulle strade romane

Tragedia ieri mattina in via di Centocelle, ancora una vittima sulle strade romane: siamo su uno stradone che costeggia l'aeroporto militare Francesco Baracca. Verso le 9 schianto tra una moto e una vettura. Il centauro, Daniele D'Amore, 35 anni, sposato, è morto poco dopo l'impatto. Inutili i tentativi degli operatori del 118 di rianimarlo. Sul posto sono subito arrivati gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale del V gruppo Casilino.

Hanno effettuato i rilievi dell'incidente che ha coinvolto uno scooter Yamaha Xp 500 e una Toyota Aygo. A bordo della vettura una ragazza di 25 anni che si è fermata per prestare soccorso. Nonostante i tentativi di rianimazione, per la vittima non c'è stato nulla da fare. L'automobilista è stata sottoposta agli esami tossicologici ed alcolemici di rito. Gli agenti della polizia Locale di Roma Capitale parlano di «uno scontro laterale tra i due veicoli» avvenuto davanti al civico 251, vicino a un passo carrabile. La dinamica dell'incidente è ancora tutta da chiarire e i vigili sono al lavoro.

 

 

 

Incidenti a Roma, la scia di sangue

La scia di sangue sulle strade della Capitale non si ferma purtroppo. Dall'inizio di giugno sono già oltre 15 le vittime causate da incidenti stradali in questa estate. Soltanto domenica, due giovani a bordo di una Smart sono morti mentre percorrevano la via Cristoforo Colombo, all'altezza di via Canale della Lingua. Qualche giorno prima, un altro centauro è deceduto in un incidente sulla Diramazione Roma Nord dell'autostrada A1 che ha visto coinvolti quattro mezzi: un'auto, un camion, un furgone e la moto su cui viaggiava la vittima.

L'incidente è avvenuto di notte, alle 3,30 circa tra Castelnuovo di Porto e Settebagni. I primi giorni di luglio a perdere la vita è stato un giovane di 28 anni che alla guida di uno scooter ha perso la vita in largo Bratislava: l'automobilista è scappato senza fermarsi a prestare soccorso.
 

Ultimo aggiornamento: 21:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA