Maltempo Roma, rami caduti e allagamenti in diverse zone: chiusi due drive-in per i test sul Covid

Lunedì 31 Agosto 2020
Maltempo Roma, rami caduti e alberi pericolanti in diverse zone: chiuso un tratto di Nomentana

L'ondata di maltempo che ha investito l'Italia negli ultimi due giorni sta causando non pochi disagi anche a Roma. Numerosi gli interventi di vigili del fuoco e polizia locale, soprattutto per quanto riguarda la viabilità, messa a dura prova da allagamenti, rami caduti e alberi pericolanti. In diversi punti sono stati effettuati restringimenti di carreggiata per agevolare la viabilità. Le zone più colpite sono Eur, Giustiniana, Tor di Quinto, Lungotevere Ripa e viale Giulio Cesare.

LEGGI ANCHE Maltempo, temporali nubifragi e grandine: non è ancora finita. Ma al Sud resiste il sole
 

La diretta


Chiusi due drive-in per i test Covid

«La Asl Roma 2 ci ha comunicato la momentanea sospensione dell'attività di drive-in in via degli Eucalipti e del Santa Caterina delle Rose a causa del maltempo e per garantire la sicurezza degli operatori. Il servizio verrà ripristinato regolarmente domani mattina a partire dalle ore 7.30. È comunque garantita l'attività domiciliare e presso gli ospedali». Lo comunica l'Unità di Crisi Covid-19 della Regione Lazio.


Chiuso un tratto di Nomentana per alberi pericolanti

Chiuso momentaneamente dalla polizia locale un tratto di via Nomentana per consentire la rimozione di alberi pericolanti da parte del Servizio Giardini. Il tratto interessato è da via di Casalboccone a via Spaducci. Sul posto alcune pattuglie della polizia locale per le chiusure e per gestire la viabilità.

Ultimo aggiornamento: 15:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA