Maturità a Roma: assembramenti al Gianicolo per la notte prima degli esami, cori e abbracci senza mascherine

Mercoledì 16 Giugno 2021
Roma, Maturità 2021: in migliaia al Gianicolo per celebrare la notte prima degli esami

Folla di ragazzi al Gianicolo nella serata di ieri per celebrare la notte prima degli esami di Maturità 2021. Centinaia gli studenti di Roma e dintorni che si sono dati appuntamento per trascorrere insieme le ore che precedono l'inizio degli esami di Stato, non certo senza assembramenti e leggerezza nell'applicazione delle norme anti Covid. Canti, abbracci e brindisi, fotografati e ripresi dagli smartphone e postati sui social. 

 

Video


LA PROVA - Alle 8:30 di oggi hanno avuto inizio in tutta Italia le prove orali che coinvolgeranno nei prossimi giorni 540mila studenti di tutto il Paese. Quest'anno la Maturità prevede un unico maxi orale della durata di 60 minuti. La prova prevede la presentazione di un progetto preparato dai ragazzi a casa, un'interrogazione di letteratura italiana, l'esposizione ell'esperienza PCTO dello studente (ex alternanza scuola-lavoro) ed infine la parte così detta degli "spunti". Durante quest'ultima i ragazzi dovranno mostrarsi capaci di elaborare un discorso multidisciplinare attraverso le diverse materie. Secondo un sondaggio di Skuola.net sarebbe proprio questa fase a destare maggiore preoccupazione al 60% dei maturandi. 

Maturità 2021, oggi al via per 540mila ragazzi: niente scritti, solo tesina. Bianchi: «Vera come una mini laurea»


Quest'anno, nonostante i festeggiamenti collettivi, gli studenti del quinto anno non izieranno gli esami simultaneamente lo stesso giorno, come accadeva con la prima prova del tema di italiano fino al 2019: gli esami sono programmati e scaglionati da oggi per le prossime settimane. Ma nonostante il Covid abbia privato i maturandi di una notte prima degli esami comune, non sembrerebbe averli scoraggiati dal festeggiare insieme sulle note di Antonello Venditti.

 

Ultimo aggiornamento: 11:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA