Roma, autista Atac aggredito al capolinea del 61 in piazzale Balsamo Crivelli

Giovedì 22 Luglio 2021
Roma, autista Atac aggredito al capolinea del 61 in piazzale Balsamo Crivelli

Chi lo ha guardato in faccia, e soccorso, ha visto le ferite al sopracciglio, alla guancia e al labbro. Conseguenze dei pugni in faccia che si è preso un autista Atac ieri sera, mercoledì 21 luglio, a Roma, al capolinea di piazzale Blasamo Crivelli.

È successo alle 21 circa al capolinea della linea numero 61. L'autista stava salendo sul mezzo, pronto a partire.  Mentre saliva a bordo è stato avvicinato da uno sconosciuto che senza apparente motivo lo ha aggredito verbalmente e successivamente lo ha colpito con pugni in faccia. L'uomo è stato soccorso da un collega in servizio su un'altra linea. Sono intervenute anche le forze dell'ordine e i sanitari del 118 che con un'ambulanza hanno trasportato il conducente al Policlinico Umberto dove è entrato con un codice giallo. «Esprimo la mia solidarietà all'autista di Atac aggredito ieri sera mentre prendeva servizio», ha dichiarato il  candidato sindaco del centrodestra Enrico Michetti. 

Atac, stipendi non pagati: «Stop alle sanificazioni»

Roma, senza biglietto prende a pugni l'autista del Bus Cotral che finisce in ospedale: panico a Cornelia

Roma, bus in fiamme vicino allo Spallanzani: colonna di fumo, paura ma nessun ferito

Roma, sull'autobus senza mascherina e pugno in faccia all'autista, un altro sale con arco e frecce

© RIPRODUZIONE RISERVATA