Roma, il Pd si divide sul candidato sindaco: ulivisti ed ex renziani per la carta Calenda

Domenica 11 Ottobre 2020 di Mario Ajello
Roma, il Pd si divide sul candidato sindaco: ulivisti ed ex renziani per la carta Calenda

Nelle stanze del Nazareno vicine a quelle del segretario Zingaretti, qualcuno azzarda: «Dai e dai, Nicola, alla fine di convincerà a puntare su Calenda. Mica si può tenere la Cirinnà!». Chissà, i giochi sono appena cominciati. Ma nei prossimi giorni il niet che Zingaretti era sembrato dire a Calenda nella loro telefonata - «O fai le primarie o niente» - potrebbe smosciarsi. Anche considerando che i principali consiglieri del segretario -...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 09:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA