Roma, prima notte di coprifuoco: 800 persone fermate dopo la mezzanotte e 17 multe

Sabato 24 Ottobre 2020
foto Agenzia Toiati

Prima notte di coprifuoco a Roma, con oltre 800 persone fermate tra la mezzanotte e le 5 del mattino, e 17 sanzioni. E' il bilancio della Polizia di Stato che ha presidiato le aree interessate dal fenomeno della movida.

Coprifuoco a Roma, la chiusura di piazza Campo de' Fiori

Coprifuoco a Roma, controlli stradali nella notte al Circo Massimo

La notte scomparsa di Roma: Campo de’ Fiori si spegne, da movida a “covida”

Coprifuoco a Roma, la protesta: i locali della movida chiudono in anticipo

Più di 800 le persone controllate dalla Polizia di Stato nella prima notte in cui Roma ha sperimentato un lockdown parziale dalle 24 alle 5 e che ha previsto la chiusura, con creazione di varchi in entrata e in uscita, di alcune località interessate dal fenomeno della movida come Piazza Trilussa, Piazza Campo dè Fiori, Piazza Sempione, Piazza Madonna de Monti e il Pigneto.

Sebbene non siano state riscontrate particolari criticità, nel corso della notte sono state elevate 17 sanzioni a persone che hanno contravvenuto all'art 4 del Decreto Legge n.19 del 2020. I controlli proseguiranno per tutta la durata della misura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA