Dal Roma Pride alla Fan Zone Euro 2020 ai Fori: tutte le deviazioni

Sabato 26 Giugno 2021
Dal Roma Pride alla Fan Zone Euro 2020 ai Fori: tutte le deviazioni

Torna il "Roma Pride" a Roma dopo l'assenza dello scorso anno causa pandemia. Oggi, sabato 26 giugno, sono previsti due diversi sit-in, uno a piazza Vittorio Emanuele II, l'altro a piazza della Repubblica. Attenzione, quindi, alle variazioni della viabilità. Dalle 14, scatterà il divieto di sosta nelle aree dove si svolgeranno gli eventi per i quali sono attese 4 mila persone.

Il primo sit-in è previsto a piazza Vittorio Emanuele II dalle 16.30 alle 17.30:  durante il raduno potrebbero essere deviate le linee 5, 14, 50, 105, 360, 590, 649. Si prevedono quindi disagi alla viabilità già dal primo pomeriggio. Eventuali chiusure alle strade vicine scatteranno in base alle esigenze di sicurezza. 

Il secondo sit-in si terrà in piazza della Repubblica dalle 18.30 alle 20.30.  Potrebbero subire variazioni e deviazioni una quindicina di linee (40, 60, 61, 62, 64, 66, 70, 71, 82, 85, 170, 492, 590, 910, H). 

Da questa mattina alle 1o via dei Fori Imperiali, per l'attivazione della Fan Zone Euro 2020  in occasione della partita degli Europei Italia-Austria, è chiusa al traffico in entrambi i sensi di marcia, tra largo Corrado Ricci e piazza Madonna di Loreto. Dalle 19, invece, lo stop ai veicoli sarà ampliato fino a piazza del Colosseo. Roma servizi per la Mobilità avverte che c’è la possibilità di cambi di percorso o brevi stop per le linee di bus.

Nel pomeriggio sono previsti disagi al traffico per due manifestazioni indette da Usb. La prima è stata fissata dalle 15 alle 17 a piazza Indipendenza: sono possibili limitazioni o deviazioni per le linee 38, 60, 61, 62, 66, 75, 82, 90, 92, 223, 310, 360, 492, 649, C2 e C3. La seconda si svolgerà dalle 17.30 alle 20 a piazzale di Porta Pia, nel tratto tra corso Italia e via Ancona dove potrebbero subire stop le linee 60, 61, 62, 66, 82, 90, 90, 495.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA