Roma, nel Tevere pesci siluro da 100 chili: l’ultima sfida è catturarli

Venerdì 26 Marzo 2021 di Flaminia Savelli
Roma, nel Tevere pesci siluro da 100 chili: l ultima sfida è catturarli

Sono ombre inquietanti e magnifiche. Nuotano sotto i nostri antichissimi ponti: i pesci siluro, Silurus glanis. La specie originaria del Danubio e che dal 1950 è stata introdotta in Italia in diversi fiumi tra cui anche il Tevere. Alcuni di questi esemplari possono raggiungere dimensioni titaniche, mostruose, sfiorando e (voci dei pescatori teverini) superando di 100 chili di peso. Una battuta di pesca al siluro può durare anche 10 giorni:...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 16:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA