Coronavirus, il direttore dello Spallanzani Vaia: «Test salivari, validazione entro la settimana»

Mercoledì 23 Settembre 2020
Coronavirus, il direttore dello Spallanzani Vaia: «Test salivari, validazione entro la settimana»

L'attesa dovrebbe essere terminata. «Entro fine settimana daremo il via alla validazione del test salivare per rintracciare positivi al Coronavirus», a dirlo il direttore sanitario dell'istituto Spallanzani di Roma, Francesco Vaia, ospite della trasmissione Radio Anch'io, su RaiRadio1.

Covid, studio cinese: «Anticorpi per un mese». Il rischio di riammalarsi

Il professore spiega poi l'importanza di un simile esame: «I motivi sono essenzialmente due: la poca invasività del metodo e l'elevata affidabilità nell'ambito dell'attività di screening».
Premesse incoraggianti, che però non devono permettere di abbandonarsi a facili entusiasmi: «Non si tratta di un dispositivo miracoloso - continua - lo standard resterà il test molecolare, ma nelle scuole soprattutto aiuterà a rintracciare i positivi asintomatici. Basterà inoltre un solo prelievo di saliva per avere, in un secondo momento, anche la conferma del risultato».
 

Caro Virus non prevarrai ! Ci stai provando, prepotente con i fragili, debole e timido con i forti, ma non vincerai...

Pubblicato da Francesco Vaia su Sabato 19 settembre 2020


Non è, però, l'unica novità; «Stiamo lavorando a laboratori mobili, che vadano sul campo a fare i test». Infine, una battuta sulle terapie intensive in crescita: «Non siamo alla saturazione, una lieve crescita si registra, ma era prevedibile considerando i rientri da viaggi e vacanze».

© RIPRODUZIONE RISERVATA