G20, scuole chiuse a Roma da venerdì alle 16: la Capitale si blinda

Interrotti, quindi, tutti i corsi serali del venerdì, le scuole che fanno lezione il sabato e ogni attività che si svolge nei plessi scolastici di domenica

Mercoledì 27 Ottobre 2021 di Camilla Mozzetti
G20, scuole chiuse a Roma da venerdì alle 16. Il prefetto firma l'ordinanza

Più di 48 ore. Due giorni pieni. E un volto nuovo per la Capitale che si appresta ad ospitare 35 delegazioni provenienti da tutto il mondo per l’imminente G20. Il conto alla rovescia è partito e già da questa sera Roma cambierà parte della sua immagine, con le scuole chiuse sabato. Tra deviazioni al traffico e chiusure, il vertice si svolgerà all’interno di un «titanico» piano di sicurezza, usando le parole del vice capo di Gabinetto della Questura Marco Germani. 

 

 

I CORTEI

Anche perché c’è da ricordare come sabato si svolgeranno anche due manifestazioni: un corteo indetto da “Fridays for future” che da Piramide raggiungerà Bocca della Verità con almeno 5 mila persone e un sit-in statico in piazza di San Giovanni, promosso dal Partito Comunista contro il governo Draghi. Gli ultimi dettagli verranno messi a punto questa mattina nel Comitato finale per l’ordine e la sicurezza a cui parteciperà anche il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese. Ma i numeri sono davvero ingenti: 5 mila gli uomini schierati sul campo tra polizia, carabinieri e finanza oltre a personale dell’esercito e tiratori scelti che verranno piazzati sui tetti, oltre all’impiego di elicotteri (uno almeno per ogni corpo) ed una “no fly zone” all’Eur e nei quartieri del Centro, Flaminio, Parioli. 

 

 

 

Si aggiunge un’imponente zona di massima sicurezza che abbraccia il centro congressi della Nuvola e non solo. Se all’Eur verranno attivati 19 varchi, diverse altre zone del Centro rientreranno in aree di massima sicurezza. Tutto dipende anche dagli impegni extra-vertice che interessano tanto i capi di Stato quanto le “first lady” e i “first husband”. Intanto, per volere del Prefetto che ha firmato l’ordinanza, le scuole resteranno chiuse da domani alle 16. Già oggi scatteranno le prime chiusure e deviazioni in ragione del G20 delle Finanze atteso domani al Salone delle Fontane. Sempre da domani, invece, scatterà il piano vero e proprio considerati gli arrivi dei capi di Stato, consorti, mariti e delegazioni. Partiamo dall’Eur: dalle 19 di domani inizierà ad essere allestita l’area di massima sicurezza. La Questura ha disposto inoltre, fino alle 6 di lunedì, la chiusura delle quattro stazioni della metro B che gravitano nella zona: Eur Palasport, Eur Fermi, Eur Magliana e Laurentina. Deviate inoltre nove linee del trasporto pubblico (763, 763L, 764, 767, 771, 777, 778, 789F, C8). I varchi intorno alla Nuvola saranno presidiati e l’accesso sarà consentito, dopo la verifica dei titoli, al personale impegnato nel vertice ma anche ai residenti e a coloro che devono recarsi a lavoro. 

 

 

LE ALTRE ZONE

Ai Parioli già da ieri è scattato il divieto di sosta in tutte le strade adiacenti a Villa Taverna che ospiterà la coppia presidenziale degli Stati Uniti mentre altri divieti saranno disposti da oggi a sabato in Vaticano con possibili chiusure in via della Conciliazione, via della Traspontina, Borgo Sant’Angelo, piazza Pia. Sabato provvedimenti analoghi interesseranno la zona di piazza della Repubblica, via Volturno, piazza dei Cinquecento, via delle Quattro Fontane per gli eventi ufficiali del vertice come la visita alle Terme di Diocleziano e la cena al Quirinale. Dalle 13 di sabato scatteranno le chiusure anche per le stazioni della metro Repubblica, Colosseo e Circo Massimo. Domenica le chiusure temporanee saranno disposte invece a piazza Barberini, via del Corso e via del Tritone nonché in tutte le strade che portano a Fontana di Trevi. Qui i capi di Stato, le “first lady” e i “first husband” sono attesi nelle prime ore del mattino per una foto “ricordo”. Altre chiusure e deviazioni temporanee saranno disposte intorno a Villa Pamphilj, in via Aurelia, nel tratto compreso tra via di Porta Cavalleggeri e la rampa dell’Aurelia oltre che su via Aurelia Antica, tra via di Villa Betania e via delle Fornaci. Presidiati infine i grandi hotel delle delegazioni: da quelli in Centro (via Veneto in testa) fino alle strutture a Monte Mario.

 

Ultimo aggiornamento: 28 Ottobre, 13:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA