Vaccino anti Covid, nel Lazio dai medici di base da lunedì 1 marzo: prevista partenza lenta per mancanza dosi

Venerdì 26 Febbraio 2021
Vaccini Lazio dai medici di base da lunedì: prevista partenza lenta per mancanza dosi

Si parte, lentamente, ma finalmente si parte. Nel Lazio da lunedì (il primo marzo) cominceranno le vaccinazioni anti Covid da parte dei medici di medicina generale (mmg). Al momento le dosi disponibili per i 4 mila medici sono 80 mila. «Si partirà dai nati nell'anno 1956 (65 anni) con il vaccino AstraZeneca. Prevediamo una partenza lenta a causa della mancanza dosi di vaccino», ricorda l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

Vaccino, come prenotarsi nel Lazio, Lombardia, Campania, Abruzzo, Umbria. Nelle Marche basta rivolgersi al postino

Ultimo aggiornamento: 27 Febbraio, 00:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA