Vaccino Lazio, in settimana via a prenotazioni per over 70: superata quota 400 mila dosi

Sabato 27 Febbraio 2021 di Alessia Marani
Vaccino Lazio, in settimana via a prenotazioni per over 70: superata quota 400 mila dosi

Nel Lazio «dalla prossima settimana al via le prenotazioni» dei vaccini anti-Covid «riservate alla fascia over 70, mentre prosegue la presa in carico dei vulnerabili». Ad annunciare il nuovo passo avanti nel percorso della campagna vaccinale è l'Unità di crisi Covid della Regione Lazio. 

Mentre proseguono anche le vaccinazioni al centro congressi dell'Eur dove si sono recati molti insegnanti e personale scolastico (oltre 95mila quelli che si sono prenotati), dunque, dalla prossima settimana, prenderanno il via, le prenotazioni riservate alla fascia over 70.

Nel frattempo è stata «superata la quota dei 400 mila vaccini somministrati nel Lazio. L'Hub vaccinale nell'area Lunga Sosta dell'aeroporto di Fiumicino ha superato quota 15 mila vaccini». Lo comunica l'Unità di Crisi Covid della Regione Lazio.

Vaccino anti Covid, nel Lazio dai medici di base da lunedì 1 marzo: prevista partenza lenta per mancanza dosi

Da lunedì 1 marzo, invece, si partirà con la vaccinazione degli over 65, iniziando dai nati nell'anno 1956, presso gli studi dei medici di medicina generale. Il farmaco somministrato sarà Astrazeneca, ma già nei giorni scorsi la Regione avvertiva che si prevede una "partenza lenta" della somministrazione, dovuta alle forniture a singhiozzo del vaccino da parte della azienda fornitrice.

 

 

Ultimo aggiornamento: 28 Febbraio, 15:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA