Velletri, incendio in un'autofficina: cinque auto distrutte dalle fiamme

Mercoledì 4 Settembre 2019 di Ermanno Amedei

Cinque auto sono andate completamente distrutte in un misterioso incendio che si è sviluppato nel primo pomeriggio di sabato in una autofficina a Velletri. Il rogo è stato segnalato alle forze dell'ordine poco prima delle 15 da via Pratolungo al civico 166 e, quando i vigili del fuoco del distaccamento di Velletri sono arrivati sul posto, hanno trovato le fiamme già alte e che avvolgevano completamente le auto parcheggiate a poca distanza l'una dall'altra nel piazzale dell'officina.

Cade un fulmine, capannone di falegnameria in fiamme a Velletri

Due Audi, una Lancia Y, una Ford Fiesta e una Dr4, tutte lasciate dai proprietari nel piazzale dell'officina in attesa di riparazione. I pompieri hanno impiegato circa un'ora per avere la meglio sulle fiamme e, quando le hanno domate, hanno dovuto constatare che le vetture erano andate completamente distrutte.

LE INDAGINI
Oltre al forte odore di bruciato erano rimaste solamente le scocche delle vetture. A causa delle alte temperature raggiunte, tutto ciò che non era metallico è stato sciolto o ridotto in cenere. Sul posto c'era il titolare dell'officina ed è toccato a lui il compito di informare i proprietari delle vetture. Per risalire alla causa del rogo e ad eventuali responsabili, stanno lavorando i carabinieri della compagnia di Velletri. Al momento non vi sarebbero indicazioni in merito ad eventuali inneschi che ricondurrebbero il fatto ad una azione dolosa, resta però sospetta la velocità con cui l'incendio si è propagato.

Seppure tra le ipotetiche cause possa essere annoverato anche il corto circuito, il passaggio delle fiamme da un'auto all'altra non dovrebbe essere così veloce. Valutazioni, queste, che però spettano alle forze dell'ordine e che certamente saranno oggetto di indagine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA