Super cashback, la guerra (persa) di Piero: sei mesi di acquisti inutili

Lunedì 28 Giugno 2021 di Pietro Piovani
Super cashback, la guerra (persa) di Piero: sei mesi di acquisti inutili

Scoprendo di poter guadagnare 1.500 euro senza dover fare altro che pagare con il bancomat invece dei contanti, grazie al cosiddetto “super cashback”, Piero non ha avuto dubbi: «Quel premio sarà mio» si è detto. «Io il bancomat l'ho sempre usato, mi cambierà poco». Non sapeva che invece la sua vita da quel momento sarebbe cambiata eccome, e in peggio. Il super cashback è il bonus destinato ai 100 mila italiani che, in sei mesi, avranno compiuto il maggior numero di operazioni con moneta elettronica. Un campionato la cui classifica viene aggiornata quotidianamente sull'app Io. All'inizio sembrava facile, bastavano tre o quattro pagamenti al giorno per stare in alta classifica, la colazione al bar sotto casa, alla Balduina; qualche pranzo al self service sotto l'ufficio, in centro; la spesa al supermercato. Ma poi il livello della competizione si è alzato, la soglia per entrare nel club dei vincitori è arrivata a sei, sette, dieci transazioni al giorno. 

 

Super cashbak, la strategia

 

Piero non si è arreso: «Ora la mattina divido la colazione in due: il caffè al solito bar e il cornetto al bar di fronte. Anche la spesa al supermercato cerco di frazionarla, compro il pane e il latte, poi torno a prendere la carne, poi i detersivi... Ogni volta cambio supermarket perché mi vergogno con i cassieri. Ho chiesto un secondo bancomat alla banca e l'ho affidato a mia moglie, adesso lei paga tutto con i miei soldi. Compro cose inutili, faccio il giro dei cinesi, in uno prendo una lampadina al led, in un altro un portachiavi, in un altro ancora le candeline per il compleanno che farò a ottobre. Organizzo la mia giornata per fare più scontrini possibile. Nonostante l'impegno, sono al posto numero 108mila della classifica e fra tre giorni il semestre si chiuderà. Non avrò i 1.500 euro, il mio conto corrente ormai è azzerato e ho passato sei mesi d'inferno. Dal 1° luglio basta super cashback: per me comincia il semestre del risparmio».

 

Ultimo aggiornamento: 19:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA