Monica Bellucci, una visione ad Ariccia

Lunedì 6 Gennaio 2020 di Gustavo Marco Cipolla
Monica Bellucci, una visione ad Ariccia

Qualche giorno fa la visita alla storica maison di haute couture in via Toscana, nel cuore della città, dove tra preziose texture e ricami è stata accolta da diva da Stefano Dominella e Guillermo Mariotto. L'altro ieri, invece, una pausa golosa in una tipica fraschetta di Ariccia, scortata dal suo staff e ricevuta con tutti gli onori di casa dall'oste Matteo Ghezzi, detto il baffo per i suoi moustache all'insù. Sembra che Monica Bellucci, icona della bellezza italiana nel mondo, stia girando un film ancora top secret ai Castelli Romani, forse in una villa privata vicino a Genzano perché, secondo i rumors, al momento non risultano richieste alle amministrazioni per l'allestimento di un set sul suolo pubblico. Outfit total black, la stella umbra, residente ormai da anni in Francia, su consiglio di un'amica è approdata in una nota trattoria di via dell'Uccelliera per concedersi saporiti attimi di piacere, esigendo massima riservatezza. Per lei la cuoca Nadia Moretti ha messo in tavola il meglio della cucina tradizionale: ricco tagliere di salumi, porchetta, fagioli e cotiche, trippa alla romana e le famose fettuccine al baffo con guanciale, zucchine, pomodorini e una spolverata di pecorino. Foto di rito dell'attrice insieme al personale del ristorante con la promessa di ritornare per un altro banchetto da star.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA