Abusi sessuali su minori,
due casi a Salerno e provincia

  • 99
Due casi di violenza sessuale su minori, tra Salerno e provincia: vittime di 14 e 13 anni costrette subire e compiere atti sessuali. Nel primo caso i carabinieri della stazione di Salerno Mercatello hanno arrestato, per violenza sessuale aggravata, un salernitano di 41 anni. L'uomo, dal mese di luglio 2017 al gennaio 2018, è accusato di aver abusato di una minore di 14 anni in cambio di regali, denaro e minacce messe in atto anche con una pistola. L'uomo è, ora, ai domiciliari. In un'altra operazione, invece, nell'ambito di un altro procedimento penale, sempre i carabinieri della stazione di Salerno Mercatello hanno arrestato per violenza sessuale aggravata un salernitano di 39 anni: da maggio dello scorso anno, in più occasioni, ha costretto una tredicenne a compiere e subire atti sessuali, in una circostanza anche in presenza di una coetanea della ragazza. Anche in questo caso l'uomo è ai domiciliari. 
Lunedì 18 Giugno 2018, 15:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP