Aeroporto Salerno-Costa d'Amalfi,
Pierro sui lavori fermi: «Chiarezza»

Martedì 12 Aprile 2022
Aeroporto Salerno-Costa d'Amalfi, Pierro sui lavori fermi: «Chiarezza»

«Secondo le enfatiche dichiarazioni dei vertici della Gesac Spa e della Regione, - il decollo dei primi voli all'Aeroporto di Salerno-Costa d'Amalfi sarebbe atteso per il 2024. A seguito però di numerose “sorprese” emerse durante le attività di carotaggio, i lavori sono stati fermati»

E quanto scrive il consigliere regionale della Lega Attilio Pierro in una interrogazione al presidente della Giunta regionale Vincenzo De Luca. «Ad oggi, - continua Pierro - le ragioni della sospensione non sono state rivelate e secondo notizie di stampa le ragioni dello stop sarebbero da ricondursi al ritrovamento, durante i sondaggi di rito, di depositi anomali sotto il livello della superfice del suolo.

Video

Occorre fare chiarezza con urgenza e dissipare ogni dubbio sul ritrovamento, di un'eventuale discarica abusiva o di ordigni bellici che, se confermato, farebbe sorgere eventuali ulteriori preoccupazioni sul prosieguo dell'intervento previsto», conclude il consigliere regonale della Lega

© RIPRODUZIONE RISERVATA