Agenzia funebre fuorilegge,
arriva lo stop all'attività

Venerdì 1 Ottobre 2021 di Paolo Panaro
Agenzia funebre fuorilegge, arriva lo stop all'attività

Agenzia di onoranze funebri sospesa per trenta giorni. Il provvedimento è stato adottato dai dirigenti dall’ufficio Saup del Comune di Eboli dopo le segnalazioni giunte dalla polizia municipale. I vigili urbani, diretti dal comandante Sigismondo Lettieri, hanno accertato numerose irregolarità tra cui l’utilizzo di carri funebri di altre agenzie di onoranze funebri del napoletano e il mancato rispetto delle norme amministrative.

Gli episodi sono stati appurati nei mesi scorsi dai vigili urbani e in un caso addirittura gli inservienti dell’agenzia di pompe funebri ebolitana fuorilegge appena intravidero gli agenti della polizia municipale abbandonarono il carro funebre dinanzi alla chiesa dove si stava celebrando un funerale. Per ora l’agenzia funebre non potrà svolgere alcun tipo di attività per un mese ma non è escluso che vengano adottati altri provvedimenti. I vigili urbani in più occasioni hanno appurato che l’agenzia di pompe funebri non rispettava le norme e tutte le irregolarità sono state segnalate all’ufficio Saup del Comune di Eboli e nelle ultime ore è stato adottato il provvedimento di sospensione. Nel frattempo, i caschi bianchi effettueranno ulteriori accertamenti per evitare che non vengano rispettate le norme vigenti e scoprire altre irregolarità. Nei mesi scorsi, sempre ad Eboli, la polizia municipale sanzionò un’agenzia di pompe funebri che utilizzava, per i funerali, carri funebri di altre società ubicate in Basilicata senza rispettare le norme regionali. 

 

Ultimo aggiornamento: 13:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA