Travolto da uno sciame d'api
muore un agricoltore campano

Venerdì 7 Agosto 2020 di Rossella Liguori
Travolto da uno sciame d'api muore un agricoltore campano

Sciame killer, uomo di 65 anni muore punto in più parti del corpo. La tragedia si è consumata ieri in località Sant’Eramo, periferia di Sarno. L’uomo, Michele Annunziata, 65 anni, intorno alle 10,30 si trovava nel terreno agricolo di sua proprietà in una zona piuttosto impervia, lungo le pendici del montagna che sovrasta la città. Era da solo, intento probabilmente a dedicarsi all’orto ed agli alberi da frutta. In pochi secondi è stato raggiunto da uno sciame di api. Gli insetti lo hanno attaccato. Punto in più parti del corpo, con dolori lancinanti, è riuscito a contattare telefonicamente la moglie ed i figli raccontando cosa gli fosse accaduto e spiegando di avere problemi a respirare. Immediatamente i familiari hanno allertato i soccorsi.

LEGGI ANCHE Sciame di api lo attacca, cacciatore non riesce a fuggire e muore per choc anafilattico

Un’ambulanza del 118 è arrivata in zona, medici e infermieri si sono subito resi conto della gravità della situazione. L’uomo, colto da shock anafilattico, era già in arresto cardiorespiratorio. A nulla sono valse le manovre di rianimazione. Il medico ha dovuto constatarne il decesso. Sul posto sono giunti anche il magistrato di turno della Procura di Nocera Inferiore, il medico legale e gli agenti del locale commissariato. Probabilmente già nella giornata di oggi si procederà all’esame autoptico per confermare la causa della morte.

Ultimo aggiornamento: 07:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA