Agguato a Ventura a Salerno,
sotto torchio i Siniscalchi

di Petronilla Carillo

0
  • 1
È ricoverato ancora al Ruggi Vincenzo Ventura, il 18enne gambizzato in via Capone. È stato operato nella mattinata di ieri al San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona, dove è stato trasportato nell'immediatezza dei fatti. Nella nottata, difatti, sulla gamba ferita gli era uscito un preoccupante ematoma. Per i sanitari del Ruggi, la prognosi è di venti giorni. Il giovane, dunque, non è in pericolo di vita. Quattro i colpi, non sarebbero stati trovati altri bossoli: due lo hanno preso di striscio, gli altri sono entrati ed usciti dalla gamba. Piccolo il calibro utilizzato. Gli uomini della Squadra mobile (agli ordini dei vicequestori Marcello Castello ed Ennio Ingenito) escluderebbero al momento che possa trattarsi di una ragazzata: le modalità con le quali gli aggressori hanno agito contro di lui, non lasciano dubbi sul fatto che voleva essere un avvertimento. Serio. Il giovane, che è stato sentito dagli investigatori, non ha però saputo dare indicazioni neanche sulla dinamica.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 9 Agosto 2019, 10:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP