Agropoli, discarica nel verde:
anche refurtiva tra i rifiuti

Venerdì 21 Maggio 2021 di Ernesto Rocco
Agropoli, discarica nel verde: anche refurtiva tra i rifiuti

Questa mattina le Guardie Ambientali NITA, grazie alla ricognizione con i droni scaturita da segnalazioni, hanno rinvenuto una vera e propria discarica in un terreno al centro della zona residenziale Selva. Per poter recuperare la cospicua quantità di rifiuti è stata necessaria la collaborazione degli ambientalisti dell’associazione Genesi dell’Ambiente e della ditta Sarim.
Le operazioni sono state coordinate dal comandate della polizia locale Sergio Cauceglia.

Abbandonati nel verde materassi, tubi di plastica, tubi di eternit, rotoli di asfalto e rifiuti vari. Ritrovato anche un cumulo di borse e portafogli, forse residui di un furto, con ancora all’interno carte d’identità, codici fiscali e molte carte di credito, nonché svariati pacchi postali contenenti beni.

Tutta la refurtiva è stata consegnata al comando Polizia Locale di Agropoli.

La NITA (Nucleo intervento tutela ambientale ) sta lavorando ora per inserire la zona della Selva tra gli obiettivi sensibili per la tutela ambientale disponendo servizi di controllo, vigilanza ed investigazione sia in borghese che in pattuglie al fine di arginare la reiterazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA