Al San Luca per la prima volta un intervento
di cardiologia interventistica

Al San Luca per la prima volta un intervento di cardiologia interventistica
di Carmela Santi
Domenica 28 Agosto 2022, 16:47
2 Minuti di Lettura

Presso l’Unità operativa  complessa di Cardiologia, diretta dal dottore Antonio Aloia, con la collaborazione di cardiologi provenienti dal P.O ‘Umberto I’ di Nocera Inferiore, è stata eseguito per la prima volta un intervento di cardiologia interventistica strutturale , nello specifico una Chiusura di auricola sinistra, procedura della durata di circa 50 minuti, che permetterà al paziente di evitare ulteriori Ictus cardioembolici nonostante fosse già in terapia anticoagulante orale.

“Un ringraziamento sentito va ai sanitari del presidio Nocerino - riferiscono i sanitari del San Luca - ma anche e soprattutto al personale di sala di emodinamica , tecnici ed infermieri, al personale infermieristico del reparto Utic e post utic che hanno permesso il raggiungimento di questo traguardo e che ci supportano nel quotidiano. Ora la palla ogni  deve passare inevitabilmente alle istituzioni con l’augurio e l’auspicio che la nostra unità operativa possa mantenere standard qualitativi elevati sempre”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA