Angri, nuovo sversamento
di rifiuti a fondo Caiazzo

di Roberta Salzano

ANGRI - Ennesimo sversamento illecito di rifiuti a fondo Caiazzo, nell'area adiacente allo stadio Novi. Cartoni, pneumatici, sacchetti di rifiuti, indumenti e materassi sono stati abbandonati da ignoti di fronte al cantiere dove sono cominciati i lavori per la realizzazione di cinque campetti da tennis. Altri materiali sono inoltre ricomparsi nel fondo dove due mesi fa è stato smantellato l'ultimo container post-terremoto e nell'area attigua al parcheggio aperto al pubblico dal Comune a giugno dell'anno scorso. 
Lunedì 16 Aprile 2018, 13:27 - Ultimo aggiornamento: 16-04-2018 13:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP