Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Arrestato consigliere comunale
a Battipaglia: tentata concussione

Giovedì 16 Giugno 2022 di Paolo Panaro
Arrestato consigliere comunale a Battipaglia: tentata concussione

La guardia di finanza del comando provinciale di Salerno ha dato esecuzione ad una ordinanza applicativa di misura cautelare personale, emessa dal gip di Salerno, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti del consigliere comunale di Battipaglia, Francesco Falcone, all’epoca dei fatti presidente del Consiglio comunale, per le ipotesi di reato di tentata concussione. 

Le indagini, eseguite dai finanzieri della locale tenenza, sono scaturite da un controllo effettuato nei confronti di un operatore commerciale itinerante, finalizzate ad accertare la regolare occupazione dell’area di suolo pubblico presso la quale lo stesso esercitava l’attività. Gli episodi oggetto di contestazione attengono al provvedimento concessorio relativo alla occupazione di suolo pubblico del posteggio fuori mercato sito nella via Belvedere di Battipaglia divenuto oggetto di contesa tra due privati cittadini, entrambi interessati a beneficiare della autorizzazione comunale per esercitare in tale zona attività di somministrazione al pubblico di cibi e bevande. 

Ultimo aggiornamento: 17:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA