No gender, gli studenti chiedono
e ottengono il bagno a scuola

Sabato 22 Gennaio 2022 di Pasquale Sorrentino
No gender, gli studenti chiedono e ottengono il bagno a scuola

Gli studenti chiedono e ottengono l'istituzione di un bagno no gender. Succede al Pomponio Leto di Teggiano.

Tutti gli studenti della scuola superiore, guidati dai rappresentanti di istituto Francesca De Luca, Carlo Cardiello, Antonio Pecchinenda, Noemi Balbo, Alfonso Di Domenico e Romano Rossana, hanno chiesto alla dirigenza scolastica di istituire il bagno senza genere. «Abbiamo scelto di offrire un servizio in più alla nostra scuola - hanno riferito i rappresentanti di istituto - su richiesta degli student* stess*. L’inclusione viene osannata nella nostra società ma spesso restano scontati atteggiamenti e parole che rimandano ad una mentalità chiusa e superata. È soprattutto raro trovare una scuola che permetta l’attivazione per un bagno no gender, anche se può diventare qualcosa di fondamentale per qualcun*, ma grazie alla collaborazione della scuola il progetto è stato portato a termine». 

Video

L'idea è quella di un istituto nel quale ragazzi e ragazze, durante una fase importante della loro vita come l’adolescenza, possano sentirsi tutelati, accettati e a riparo da una società ancora ignorante che spesso e volentieri denigra senza vergogna.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA