Battipaglia, rotatoria Anas: un progetto per un'area verde

Lo svincolo al centro del progetto
Lo svincolo al centro del progetto
di Marco Di Bello
Giovedì 24 Novembre 2022, 14:52
2 Minuti di Lettura

La rotatoria autostradale di Battipaglia potrebbe, almeno in parte, cambiare il proprio volto. Anas spa, dopo le richieste ricevute, ha infatti avviato una manifestazione di interesse per i terreni disposti a lato dello svincolo in direzione Paestum.

Si tratta di un’area dotata di una superficie complessiva di 3.270 metri quadrati suddivisa in varie particelle. Come svelato da Anas stessa, a riguarda di quest’area sono giunte richieste circa la possibilità di realizzare un’area verde con la piantumazione di alberi. Per questo motivo, non potendo andare immediatamente incontro alle richieste pervenute, il responsabile dell’Area amministrativa gestionale, il dottor Giuseppe Orsino, ha pubblicato un avviso che mira a verificare l’interesse di altri soggetti. Le aree saranno eventualmente assegnate per dieci anni, con un canone di 6.500 euro l’anno. Gli interessati, adesso, avranno trenta giorni per presentare le proprie candidature e, laddove sopraggiunga più di un’offerta, sarà avviata un’apposita procedura a evidenza pubblica per decretare il vincitore.

La questione della rotatoria autostradale, tuttavia, resta motivo di dibattito. L’area è da tempo al centro di discussioni in merito a un possibile riassetto. Soprattutto l’area centrale della rotonda è da sempre considerata sede naturale di un possibile terminal bus oppure un’area di parcheggio per mezzi pesanti. Nonostante concorsi di idee e proposte progettuali che, negli anni, si sono susseguite, a oggi nulla è stato fatto e l’area resta inutilizzata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA