Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Cade in un dirupo in campagna
ma l'allarme scatta tardi: ritrovato vivo

Sabato 30 Aprile 2022
Cade in un dirupo in campagna ma l'allarme scatta tardi: ritrovato vivo

Era uscito nella mattinata per fanare in campagna a coltivare, come faceva abitualmene poi, all'improvviso, è scivolato e finito in un dirupo nella zona Raito di Vietri sul Mare. Non vedendolo rientrare, i familiari hanno prima tentato di cercarlo da soli e poi, non riuscendo a trovare tracce del proprio caro, hanno fatto scattare l'allarme con un certo ritardo. L'uomo, difatti, ha 96 anni. 

Grazie ad uno sforzo congiunto tra carabinieri della stazione di Vietri e della compagnai Salenro e vigili del fuoco, il 96enne è stato prima individuato e poi recuperato. Ora le sue condizioni sono state ritenute stabili dai soccorritori del 118 che lo hanno comunque trasportato in ospedale, al San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona, per gli accertamenti di rito. Dai carabinieri la raccomandazione a denunciare immediatamente la scomparsa di una persona, specialmente se anziana.

Ultimo aggiornamento: 1 Maggio, 13:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA