Campionato di robotica, gli alunni del Marconi di Nocera sul podio con il robot Ugo

di Enrica Granato

Nocera Inferiore. “Ugo” e i “Magnifici 4” conquistano il podio della RomeCup2016.
No, non stiamo parlando di personaggi dei fumetti ma degli vincitori del terzo posto alla manifestazione tenutasi a Roma che ha visto competere 160 scuole ed università italiane nel campo della robotica.
Igmrob (simpaticamente soprannominato Ugo)  è un automa esploratore a sensori infrarossi, realizzato programmando l’hardware “Arduino Uno” rev. 3 in linguaggio C++ , che ha stregato la giuria percorrendo senza intoppi il campo di gara, individuando, segnalando ed evitando - grazie alle fotocellule per rilevamento della luce di cui è dotato - le sorgenti luminose presenti su quest’ultimo.
Pio Francesco Armenante, Pasquale Nocera, Daniele Viscardi e Giusy Longobardo sono i quattro intelligenti, brillanti e simpatici alunni delle classi seconde dell’IIs “G.Marconi” di Nocera Inferiore che, accompagnati dal professore Giuseppe Amato, nel giro di poche settimane e con il supporto dell’intero team docenti (in particolar modo dei prof De Chiara, Tafuri, Russo, Vannone), del dirigente scolastico Alessandro Ferraiuolo e degli studenti  degli indirizzi Informatica e Telecomunicazioni, Elettronica ed Elettrotecnica del settore Tecnologico presenti all’interno dell’istituto, hanno preso parte alla competizione per la categoria del Robot Explorer.
Un altro grande traguardo per l’istituto Marconi che, grazie a lezioni centrate sugli studenti che consentono a questi ultimi di arricchire le proprie conoscenze attraverso un processo di scambio di saperi con gli insegnanti (abolendo, dunque, la classica lezione frontale), vanta anche un’importante collaborazione con il Polo Qualità di Napoli (che ha consentito di portare all’interno della scuola nuove metodologie come la Flipped Classroom) e la partecipazione come uno dei sei istituti capofila campani della rete ReporteenSchool (Web tv d'informazione patrocinata dall’Ordine dei Giornalisti della Campania e dalla Rai), offrendo una valida alternanza scuola lavoro con stage, tecniche di comunicazione, olimpiadi di matematica ed informatica. Non mancano stage formativi presso aziende del settore per gli alunni delle quarte e delle quinte,  corsi Cisco, certificazioni Trinity per la lingua inglese e competizioni in ambito informatico, matematico ed elettrotecnico.
Mercoledì 23 Marzo 2016, 22:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP