Caos viabilità a Salerno, il sindaco:
«Colpa del traffico in autostrada»

di Carmen Incisivo

Soffia vento di polemica a Palazzo Guerra a seguito del blocco del traffico che domenica ha letteralmente paralizzato la città. Mentre il sindaco Enzo Napoli annuncia azioni combinate per provare a non replicare la pessima esperienza di domenica, l’opposizione accusa la maggioranza di «incapacità amministrativa». 
«Ho convocato il comandante dei vigili per farmi raccontare che cosa fosse successo e che cosa non ha funzionato – dice il primo cittadino - mi ha detto che è stato un fenomeno regionale: si è bloccata una parte dell’autostrada e la gente è stata invogliata a uscire utilizzando la tangenziale che si è bloccata a sua volta. Il traffico che proveniva dalla Costiera Amalfitana ha contribuito a mandare in tilt la situazione e quindi abbiamo avuto una serie di problemi che sono interconnessi. Naturalmente - aggiunge il sindaco - con l’assessore De Maio e il comandante dei vigili urbani chiederò un incontro in prefettura per verificare cosa fare in vista delle prossime domeniche e quali possano essere le azioni combinate e correlate da organizzare». Napoli ha anche sottolineato quanto sia importante accogliere adeguatamente i turisti che – ha ironizzato – sono sempre ben accetti anche se «occorre fare in modo che la grande presenza possa convivere con un’azione logistica intelligente». 
Martedì 26 Marzo 2019, 06:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP