Castellabate, ok al bando
per assegnazione lotti produttivi

di Antonio Vuolo

Bando comunale per l’assegnazione dei lotti produttivi (PIP) nel paese di Benvenuti al Sud. L’Amministrazione locale, retta dal sindaco Costabile Spinelli, provvederà così ad assegnare i quattro lotti di terreno in area PIP, situati nella località Annunziata, a due passi dalla frazione di San Marco di Castellabate. L’assegnazione dei lotti produttivi, destinati a dare un nuovo impulso al mondo dell’artigianato e dell’imprenditoria, avverrà tramite procedura pubblica, con i criteri definiti nel bando consultabile all’Albo Pretorio del Comune. «Finalmente si concretizza l’opportunità per i nostri artigiani ed imprenditori di poter delocalizzare le loro aziende in un’area preposta alle attività produttive. – afferma, soddisfatto, il primo cittadino, Costabile Spinelli - Auspico che tale iniziativa potrà dare una nuova e decisiva spinta all’economia del territorio». I lotti a disposizione variano da un’estensione di circa 2600 fino a 3800 metri quadrati, mentre il prezzo stabilito al metro quadrato è di 33,27€. Possono presentare domanda ditte individuali o società che operano nei settori delle attività compatibili con il bando, che non impattino o inquinino il territorio circostante. Entusiasta anche il consigliere delegato al Piano per gli Insediamenti Produttivi, Marco Di Biasi, in merito all’emanazione del relativo bando: «Siamo giunti ad una fase fondamentale per l’iter di destinazione dell’area produttiva del nostro Comune, una zona pensata proprio per le esigenze dei lavoratori, dotata di servizi e comodamente raggiungibile». La domanda di assegnazione dovrà pervenire entro il termine di novanta giorni dalla pubblicazione del bando, in plico sigillato e completo di tutti gli allegati richiesti e dell’indicazione del lotto preferito. Entro un anno le aziende vincitrici dovranno richiedere il permesso a costruire.
 
 
Mercoledì 7 Marzo 2018, 19:17 - Ultimo aggiornamento: 07-03-2018 19:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP