Cava, cambia le lettere della targa
dell'auto: scoperto e denunciato

Venerdì 9 Aprile 2021 di Nicola Sorrentino
Cava, cambia le lettere della targa dell'auto: scoperto e denunciato

Aveva alternato cifre e numeri della propria targa in modo che le multe per divieto di sosta o per parcheggiare andassero ad un'altra persona. Quest'ultima, con la notifica delle sanzioni amministrative, ha presentato una contestazione al Comune e agli uffici della polizia municipale. Una circostanza che ha reso possibile individuare il truffatore, denunciato a piede libero e con l'auto sequestrata. La truffa è stata scoperta dagli agenti della sezione di polizia stradale, in seguito ad una serie di indagini sviluppatesi dopo diverse segnalazioni.

Stando alle accuse - ora al vaglio dell'autorità giudiziaria di Nocera Inferiore - l'automobilista di Cava de' Tirreni avrebbe alterato le lettere della propria targa, indirizzando in automatico le multe ad una donna residente nel nord Italia, la cui targa dell'auto corrispondeva proprio a quella contraffatta dall'uomo in precedenza. La donna aveva presentato reclamo al Comune di Cava de' Tirreni, spiegando di non essere mai stata con il suo veicolo in sosta presso le strade della città, nè di aver fatto accesso a zone a traffico limitato. Da lì i controlli incrociati, con la polizia municipale che ha scoperto l'inganno, individuando l'auto con la targa alterata e denunciando il proprietario a piede libero alla Procura, in ragione anche di un orientamento della Cassazione di qualche anno fa, che aveva riconosciuto come reato l'alterare o occultare la targa del proprio veicolo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA