«Mi ha urtato il cellulare. 100 euro
per ripararlo». Allarme truffe ad Agropoli

Martedì 16 Febbraio 2021 di Ernesto Rocco
«Mi ha urtato il cellulare. 100 euro per ripararlo». Allarme truffe ad Agropoli

Allarme truffe ad Agropoli. L’ultima segnalazione è arrivata dalla località Moio.
Qui sono state viste due persone nel tentativo di mettere in pratica una variante della nota truffa dello specchietto ai danni di ignari automobilisti in transito. Un adulto e un ragazzino, stazionano nei pressi della Chiesa di Sant'Antonio dove la carreggiata subisce un restringimento, e qui fanno credere agli automobilisti che la loro vettura ha urtato durante la manovra il cellulare dei malfattori. Quindi chiedono soldi per riparare il danno. 

Video

E' un testimone a spiegare il modus operandi: «Nella zona della chiesa due persone nel passare vi toccano lo specchietto e poi vi dicono di avergli rotto il telefono e di volere 100 euro per aggiustarlo», racconta un testimone. E aggiunge: «Alla domanda mia di sentirci l’indomani mi è stato risposto che partivano per la Germania». Purtroppo altre persone hanno ceduto alle richieste. 

In questi casi è sempre bene non consegnare denaro e allertare le forze dell’ordine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA