Cilento, arriva il Bonus Sociale Idrico

di Carmela Santi

Anche per gli utenti del Cilento e Vallo di Diano arriva il Bobis idrico. All’agevolazione rene noto la Consac potranno accedere, unicamente per l’utenza dell’abitazione di residenza, tutti i soggetti singoli ed i nuclei familiari, con un indicatore Isee non superiore a 8 mila euro, mentre per le famiglie con più di tre figli a carico il parametro non dovrà superare 20 mila euro. 

Gli utenti interessati a richiedere il bonus idrico 2018 dovranno presentare domanda al proprio Comune di residenza o ai Caf delegati dal Comune. 

La richiesta di Bonus potrà essere formulata solo dal 1° luglio 2018 e consentirà comunque al beneficiario di vedersi riconosciuto un ammontare una tantum a partire dal 1° gennaio 2018.

Dunque gli aventi diritto potranno usufruire di uno sconto in bolletta pari al costo di 18,25 mc annui (equivalenti a 50 litri al giorno, cioè il quantitativo minimo stabilito per legge per il soddisfacimento dei bisogni personali) per ciascun componente del nucleo familiare.
Lunedì 16 Aprile 2018, 16:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP