Mamma nonostante il Covid,
quattro aborti e due tentativi di fecondazione

Lunedì 19 Luglio 2021 di Ivana Infantino
nella foto il dottor petta e la famiglia della piccola carolina

Parto straordinario alla clinica Malzoni di Avellino. Nei giorni scorsi è nata Carolina per la gioia di mamma Francesca e papà Michele. Dopo una lunga attesa arriva finalmente il fiocco rosa in casa Abate con la nascita, il 7 luglio scorso, della piccola Carolina. Una storia di coraggio quella di Francesca Di Martino, 43enne salernitana, audioprotesista, che non si è arresa nonostante tutto. Non l’hanno fermata i quattro aborti spontanei, né i due tentativi di fecondazione assistita falliti e nemmeno il delicatissimo intervento chirurgico per una grave malformazione celebrale, detta di Arnold-Chiari, cui ha dovuto sottoporsi. Neppure il contagio da Covid le ha impedito di andare avanti e realizzare il suo sogno di essere mamma, in barba ad ogni previsione. 

Video

Seguita dal ginecologo Raffaele Petta, uno dei massimi esperti nazionali nel campo delle gravidanze a rischio e nel campo della sterilità, Francesca, facendo ricorso nuovamente alla fecondazione eterologa con ovodonazione dopo che gli esami sulla fertilità avevano dato esito negativo, riesce finalmente a portare avanti la gravidanza e coronare il suo sogno. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA