Oliveto Citra, furto nella zona industriale: derubato rivenditore di biciclette

Oliveto Citra- furto di biciclette nella zona industriale
di Francesco Faenza

Oliveto Citra. Furto nella notte, rubate decine di biciclette in un capannone della zona industriale. I ladri hanno utilizzato un muletto e una fiamma ossidrica per entrare da Biciclasse. Il furto è stato studiato nei minimi dettagli. Il negozio produce e vende al dettaglio bici da corsa, mountain bike, bici da passeggio e bici elettriche. L'inventario dei danni non è stato ancora completato ma potrebbe oscillare tra i 50 mila e gli 80 mila euro. I malviventi hanno agito di notte, eludendo l'allarme dell'impianto industriale.

In zona, nonostante i ripetuti inviti, non c'è un custode e non ci sono telecamere: "non c'è nemmeno l'illuminazione pubblica" precisano alcuni operai.  I ladri si ritrovano così la strada spianata. Sul furto avvenuto tra mercoledì e giovedì notte sono al lavoro i carabinieri di Contursi. Il capitano Geminale e il maresciallo Sacchinelli stanno ispezionando alcune telecamere private. Al momento, però, non ci sono riscontri investigativi importanti. Il furto su commissione è avvenuto con la complicità di qualche malvivente locale. Si tratta di un sospetto.

In assenza di testimoni oculari e di immagini della videosorveglianza, la strada per gli investigatori è tutta in salita. Gli imprenditori di Oliveto Citra denunciano una lunga scia di furti. L'allarme che parte dalla zona industriale è perentorio. Senza misure di sicurezza, gli imprenditori sono alla mercè dei ladri. 
Giovedì 8 Febbraio 2018, 19:08 - Ultimo aggiornamento: 08-02-2018 19:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP